VIAGGIO IN PATAGONIA, VIAGGI IN PATAGONIA,TREKKING IN PATAGONIA, TRAVEL TORRES DEL PAINE, KAYAK IN PATAGONIA, ICE TREKKING PERITO MORENO

viaggio in patagonia, trekking torres del paine, kayak in patagonia, crociera tra i fiordi,viaggi su misura in patagonia, pesca con mosca in patagonia

 
 
 

PATAGONIA

 

La Patagonia occupa tutto il territorio cileno approssimativamente...


MAGALLANES E TIERRA DEL FUEGO

Remota e selvaggia, la regione più meridionale del Cile è una tra le più affascinanti del paese sia del punto di vista storico sia da quello più strettamente geografico. La regione XII , considerata il cuore della Patagonia,
occupa tutto il territorio cileno approssimativamente sotto il 49° S, compresa la metà occidentale dell’isola Grande de Tierra del Fuego (la cui metà orientale appartiene all’Argentina), le isole dell’arcipelago della Tierra del Fuego, in larga parte disabitate,
e la porzione del continente antartico rivendicata dal Cile. 
Da ogni parte del mondo arrivano viaggiatori desiderosi di esplorare a piedi Torres del Paine, ammirare i ghiacciai o semplicemente poter dire di essere arrivati “fino alla fine del mondo”.

TORRES DEL PAINE

“Stupefacente insieme di laghi, montagne, cascate, animali, fiori che formano uno spettacolo naturale grandioso in cui la natura sembra raggiungere la sua apoteosi”

Considerato uno dei parchi più spettacolari e classificato tra i circuiti per escursioni migliori dell’intero continente americano. 
Dichiarato dall’Unesco Riserva della Biosfera il 28 di Aprile del 1978, è una meta che non ha eguali, solcata da un’ottima rete di sentieri e da numerosi rifugi e campeggi .

Laghi, lagune, fiumi e ghiacciai di un profondo colore turchese sono parte del paesaggio dove i protagonisti assoluti sono le torri di granito che svettano in verticale per quasi 2800m sopra la steppa della Patagonia, con il Paine Grande(3050 m) e Los Cuernos(2200 m e 2600 m).Queste torri sono le vere icone del Parco, molte ambite dagli scalatori di tutto il mondo. Attorno a questi colossi i sentieri si snodano
attraverso boschi di ñire, lungo e attraverso fiumi impetuosi, oltrepassando ghiacciai e salendo a punti panoramici aperti su vedute di bellezza inimmaginabile. 
In questa zona sono presenti oltre duecento specie vegetali, branchi di guanachi, stormi di condor e di fenicotteri. 

Qualunque sia il motivo che vi spinge a proseguire così a sud, tenete sempre in mente che a queste latitudini le condizione climatiche possono essere estreme. Raffiche di vento e improvvisi acquazzoni sono fenomi frequenti in estate, con temperature che possono variare di parecchi gradi in breve tempo.
Per consigli sull' abbigliamento e accessori da portare nel tuo viaggio, vai su consigli Utili .


CLIMA
Il Parco Nazionale Torres del Paine possiede un microclima determinato principalmente dalla vicinanza del mare e per la bassa altitudine (da 50 m.s.l.m a 300 m.s.l.m), ciò determina temperature favorevoli sia in inverno che in estate.

Il Parco Nazionale Los Glaciares e la zona di El Chalten, si trovano ad un’altezza leggermente maggiore (450 mslm) è per questo motivo che il clima tende ad essere meno freddo in inverno. Entrambe le zone sono di transizione fino alla steppa poichè il clima è abbastanza secco.Una piccola parte delle precipitazioni in inverno cade sotto forma di neve e si scioglie subito. I venti sono un fattore importante, soprattutto in estate, ci sono raffiche che arrivano fino a 110 km/h. Questo che potrebbe essere uno svantaggio produce un cambio continuo delle condizioni climatiche, può piovere e poco dopo tempo il vento spazza le nubi e torna a splendere il sole facendo del clima un elemento di emozione. L’autunno per i suoi colori e la primavera per la rinascita della flora e della fauna sono in genere le stagioni che attraggono di più. In inverno ci sono molti giorni di sole trasparente e radiante e ci sono ore di  luce sufficienti per realizzare buone giornate di esplorazioni, ciò rende anche questa stagione molto attrattiva.

 
 
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design